Arrestato un turista italiano in Egitto per l'uccisione di un direttore d'hotel a Marsa Alam

Arrestato un turista italiano in Egitto per l'uccisione di un direttore d'hotel a Marsa Alam

Arrestato un turista italiano in Egitto per l'uccisione di un direttore d'hotel a Marsa Alam

(PRIMAPRESS) – MARSA ALAM (EGITTO) – Arrestato a Marsa Alam in Egitto, un turista italiano che avrebbe ucciso il direttore di un hotel in seguito di una lite. Secondo la prima ricostruzione di testimoni, il turista avrebbe ripetutamente colpito l’uomo per futili motivi. La notizia riportata dai giornali locali parla del contrasto sorto tra l’italiano e il direttore dell’albergo Tariq al-Henawi perché quest’ultimo aveva negato l’accesso alla spiaggia fuori dall’orario in cui viene garantita la sicurezza per gli ospiti con la vigilanza armata. 
La Farnesina sta ora seguendo il caso dell’italiano arrestato a cui è stato ritirato il passaporto. C’è da ricordare che attualmente l’Ambasciata italiana in Egitto è priva del suo titolare dal 2016 a seguito della rottura dei rapporti diplomatici scaturiti dalla scarsa collaborazione tra i due paesi immediatamente dopo l’uccisione del ricercatore Giulio Regeni. Un caso che non ha visto ancora la parola fine per la mancanza di un colpevole. – (PRIMAPRESS)

Fonte